Dropbox attiva la funzione: caricami quei file

Dropbox richiesta file

iCloud Drive ha tante potenzialità. Apple sta investendo veramente tanto per allargare il servizio e renderlo migliore. Per esempio con iOS 9 arriverà anche un’app per gestire i file caricare nel proprio spazio.

Ma come accade per altri servizi, come per le mappe, c’è sempre qualcuno arrivato prima in grado di fornire qualche opzione in più. Dropbox, per esempio, di recente ha reso disponibile la funzione “Richieste di file”.

Vi è mai capitato di aver bisogno di qualche documento? Tipo un report, un video, un’immagine o altro. Un file disponibile presso un collega che, anche se avvertito, si dimentica di darvelo?

Questa funzione permette di inviare un’email con la richiesta del documento. Chi la riceve non deve fare altro che cliccare sul pulsante, aprire Dropbox e caricare i file. Dropbox invierà al richiedente una notifica con l’avvenuto caricamento e la possibilità di usare i documenti nel proprio spazio.

I documenti ricevuti possono essere integrati, automaticamente, in una cartella, oppure in una cartella creata ad hoc. Il contenuto è visibile solo al richiedente, sempre se questi non decida successivamente di condividere i documenti.