Office 2016 per Mac è disponibile per gli abbonati Office 365

Office 2016 Mac

Il primo Office che installai nel mio computer era su floppy disk. Nel tempo è passato sui CD, poi DVD ed adesso il supporto è sparito del tutto. Office 2016 per Mac, disponibile da adesso, è distribuito mediante il sito della società.

Dopo un periodo di beta, dove la società ha raccolto idee e segnalazioni di bug, ora la suite è pronta per essere utilizzata nella sua versione pubblica. All’interno contiene:

  • Word: con nuova grafica e uno strumento di condivisione dei documenti, con la possibilità di un lavoro di più persone sullo stesso documento.
  • Excel: nuova grafica, auto completamento e scorciatoie di tastiera sono le novità principali. Lo strumento PivotTable Slicers consente di lavorare su tanti dati.
  • PowerPoint: nuove animazioni e transizioni di diapositive rendono questo strumento più potente.
  • Outlook: il noto software per gestire email, calendario, contatti e cose da fare.
  • OneNote: l’app per creare note e gestirle nel cloud ha un motore di ricerca interno più potente, riconosce il testo scritto a mano e permette di condividere i documenti con gli amici.

Office 2016 è disponibile al download gratuito per tutti gli abbonati di Office 365.

2 Comments

Cosa ne pensi?