Apple regala 30 giorni di iCloud ai cittadini greci

iCloud Drive

Nell’ordinamento italiano i contratti sono vincolanti, ma c’è una causa di estinzione che si chiama “impossibilità sopravvenuta” che non porta conseguenze. Se ti devo dei soldi per un servizio, ma gli strumenti per pagarti sono decaduti, o te li vieni a prendere di persona oppure pazienza.

E di certo Apple non poteva passare casa per casa dei cittadini greci, colpiti da una crisi economica e bancaria molto forte. Così l’azienda ha deciso, per tagliare la testa al toro, di regalare 30 giorni di servizio iCloud ai greci perché tanto sa che la banca non può essere utilizzata per i pagamenti.

La società ha invitato un’email agli iscritti in Grecia che li avvisa dell’operazione.

Per evitare l’interruzione dei tuoi servizi iCloud durante la corrente crisi fiscale, ed essere sicuri che puoi accedere ai tuoi contenuti, abbiamo esteso il piano iCloud per ulteriori 30 giorni senza costi aggiuntivi.

Chissà se 30 giorni basteranno per ripristinare i pagamenti elettronici nel paese ellenico.