Scoperta in Cina una fabbrica che realizzava finti iPhone

iPad Cina

Non fidatevi degli annunci che vi offrono degli iPhone a pochi euro. Nessuno li compra per regalarveli a prezzi minori. Dietro c’è sempre la fregatura. Per esempio gli iPhone venduti potrebbero essere falsi.

Esteticamente sono come quelli originali, anche perché alcune società riescono ad acquistare i case originali degli iPhone nel mercato nero. Dentro, però, c’è tutta immondizia informatica. Una di queste fabbriche è stata scoperta negli ultimi giorni.

Una società di Beijing produceva migliaia di iPhone falsi. Nell’ultimo anno ne aveva prodotti almeno 40.000 per un danno per Apple di 19,6 milioni di dollari. La polizia ha arrestato 9 persone e messo sotto sequestro le 6 linee di assemblaggio insieme ai milioni di componenti.

L’azienda comprava alcuni componenti da società estere ed elementi falsi, come il logo, nella città di Shenzhen. Lì fuori, però, potrebbero essercene altre decine ancora operative.

Cosa ne pensi?