Tim Cook investe nella startup Nebia e i suoi soffioni

Nebia

La doccia è una delle esperienze più appaganti e significative della giornata. È come un rinnovamento: si manda via il cattivo (in questo caso lo sporco), per fare spazio al bene (il pulito). Inoltre la doccia rilassa, è rigenerante.

Forse per questo motivo Tim Cook ha investito denaro in Nebia, una startup che costruisce soffioni per la doccia. Il motivo credo sia ecologista: l’acqua consumata da Nebia è del 70% inferiore all’acqua generata dai comuni soffioni.

Mentre per le docce normali si consumano circa 76 litri d’acqua, con Nebia si consumano 23 litri. Questo consente di evitare gli sprechi di acqua, soprattutto in regioni dove ce n’è poca.

Oltre a Tim Cook, ha investito anche Eric Schmidt, presidente di Google, con la sua Schmidt Family Foundation. Nebia ha anche un canale su Kickstarter. Per 279 $ si riceve un’unità da maggio 2016.

One Comment

  1. 76 litri d’acqua? Ma voi quanto state sotto la doccia? Salvo rari casi, io in meno di 5 minuti mi lavo dalla testa ai piedi.

Cosa ne pensi?