Dundabunga, un serpente snodabile da usare come stand per iPhone e iPad

Dundabunga

Come utilizzate l’iPhone in auto? Lo appoggiate ad un elemento con la ventosa? Lo attaccate al bocchettone di areazione del veicolo? Personalmente uso la ventosa, anche se ultimamente cerco di evitare per due motivi: sul parabrezza il telefono tende a riscaldarsi per via del Sole; il telefono così in bella vista potrebbe attirare l’attenzione dei malintenzionati.

Una soluzione potrebbe essere il Dundabunga. Questo accessorio assomiglia ad un serpente. La sua anima in alluminio e silicone consente di attorcigliarlo intorno ad oggetti o semplicemente creare un’angolazione adatta in ogni situazione.

Su un’estremità c’è una punta magnetica a cui va collegato un dischetto, sottile 0,9 mm, da posizionare dietro al telefono o al tablet (preferibilmente con una custodia). Quando bisogna collegare il Dundabunga al dispositivo basta appoggiarlo, per unire i due elementi magnetici.

L’accessorio si può allungare fino a 96,5 centimetri e pesa 220 grammi. Lo si può ordinare su Kickstarter, dove si cercano fondi per il progetto. Per 15 $ + trasporto si riceverà un’unità da novembre 2015.