BotFactory e i suoi robot utili in Telegram

BotFactory

Da qualche settimana sto provando Telegram, un’alternativa a WhatsApp. Il motivo è molto semplice: lo sviluppo di WhatsApp è molto lento. Telegram ha già l’app ottimizzata per Apple Watch e pubblica aggiornamenti in numero maggiore.

Non che sia un’app perfetta, ma in alcuni aspetti è migliore del concorrente, per esempio offre la possibilità di condividere qualsiasi file (e non solo quelli multimediali), inoltre offre la cifratura delle conversazioni e la scrittura dei messaggi anche in off line, per poi caricarli appena la connessione diventa disponibile.

Ad ogni modo non è di questo di cui voglio parlarvi. Telegram offre le API agli sviluppatori e questo consente di creare dei servizi interessanti. Tra i primi ci sono quelli di BotFactory, un sito creato da alcuni sviluppatori italiani.

Basta aggiungere degli account per usare dei servizi e sfruttare le notifiche push di Telegram. Per esempio uso TrackBot per tracciare le spedizioni. Tramite il supporto di 10 società di spedizioni operanti in Italia, si può indicare il numero di spedizione e ricevere un messaggio ogni qual volta cambia lo status della spedizione.

BotFactory ha anche Price Trackbot, per ricevere i cambiamenti di prezzo dei prodotti su Amazon, inoltre stanno lavorando su TerremotiBot, per gli avvisi sui terremoti nella propria zona e CodicefiscaleBot, per calcolare il codice fiscale al volo.

Spero che questo filone continui e arrivino tanti servizi su Telegram. L’app funziona anche nativamente nei Mac.

  • Nevio “Brioscio”

    Molto bello ed interessante, li sto già provando con soddisfazione! Soprattutto trackbot, ma mi auguro che ne facciano di nuovi !

    P.S. (Oddio e mó come faccio a dimostrare che questo mio commento era solo una mia personale opinione non elevata a verità assoluta? E soprattutto che intendo soffermarmi solo sull’argomento e non sull’ “argomentatore”? Vabbè mi affido alla clemenza di chi fa funzionare il cervello)

  • batcondor

    Per essere aggiornati su Telegram e tutte le sue utility provate a cercare il canale: @progresstelegram dalla ricerca interna dell’app.