Apple: la differenza tra i chip Samsung e TSMC è di soli il 3% di autonomia

Chip A9 TSMC vs Samsung

Da alcuni giorni si discute sulla differenza tra i processori A9 prodotti da Samsung e quelli prodotti da TSMC. Come sappiamo con l’iPhone 6 tutti i processori erano prodotti da TSMC, ma con il 6s Apple ha chiesto aiuto a Samsung per restare al passo con la produzione.

Il problema, se così si può chiamare, è che tra i due chip c’è una piccola differenza di dimensioni, inoltre alcuni test dicono che tra i due ci sarebbe una differenza di prestazioni, a livello di consumi, del 29%. Ma è così?

Per evitare ulteriori speculazioni e un possibile sorgere di un “chipgate”, Apple si è espressa ufficialmente e ha dichiarato che dai loro test in laboratorio, si è registrata un differenziale massimo che varia tra il 2 e il 3% nel livello dei consumi tra i due modelli di processori.

Si vocifera che dal prossimo anno tutti i chip saranno prodotti da TSMC, sempre se riuscirà ad incrementare la catena produttiva. La società di Taiwan avrebbe tecnologie migliori rispetto a quelle di Samsung. Quest’ultima è stata anche condannata in tribunale per averle copiato dei brevetti.