Beats ha presentato Pill+ il primo speaker sotto Apple

Beats Pills+

A quanto pare l’ingresso di Beats in Apple non ha stravolto la tabella di marcia della società. L’azienda continua ad investire in prodotti per il settore audio, anche se questi rappresenta un aspetto molto marginale per Cupertino.

L’ultima novità si chiama Pill+ e riprende il concetto, e il design, del Pill originale: uno speaker a forma di pillola ad indicare che la musica sa essere un’ottima medicina. Il dispositivo è leggermente più grande del suo predecessore.

Tra le novità c’è un miglioramento dell’audio grazie all’utilizzo di un woofer proprietario, in modo da curare l’aspetto dei bassi. L’autonomia di questo speaker è di circa 12 ore con una carica completa.

Grazie ad una nuova app per iPhone, Pill+ potrà essere gestito a distanza, con la possibilità di associare più dispositivi. La disponibilità è fissata per il prossimo mese ad un prezzo di 230 $.