MacBooster 3, un’ottima app per la manutenzione del Mac

MacBooster 3

Con El Capitan Apple ha tolto la possibilità di riparare i permessi del disco. L’operazione viene fatta automaticamente dal sistema operativo ad ogni aggiornamento. L’utente sembra essere stato privato di ogni mezzo per fare un po’ di pulizia nel Mac.

Ma è proprio così? In realtà un software c’è e si chiama MacBooster 3. Quest’app, facile da utilizzare, consente di scansionare il proprio computer in pochi minuti e ottenere tre risultati:

  • La scansione per la sicurezza che cancella i cookie spioni, rimuove i malware, controlla le impostazioni del sistema per prevenire attacchi e rileva la presenza di eventuali virus.
  • Con la pulizia del sistema, invece, l’app elimina i file inutili e fa spazio nel disco.
  • Con i miglioramenti delle performance ottimizza le applicazioni, la RAM e ripara in manuale i permessi del disco.

L’app, inoltre, può essere usata per disintallare le applicazioni in modo sicuro, velocizzare l’avvio, ottimizzare la RAM, trovare i file duplicati, cancellare documenti e rilevare file inutili su iTunes.

Il tutto funziona in modo automatico, premendo un pulsante. Io la utilizzo da quasi un anno e mi trovo bene. Quando si trascina un’app nel cestino, e a questa sono collegati altri file annidati in cartelle, l’app chiede se si vuole eliminare l’app in modo completo.

MacBooster 3 costa di base 39,95 $ per un Mac o 59,95 $ per 3 Mac. Usando il codice MELA30OFF, però, avrete il 30% di sconto.

5 Comments

Cosa ne pensi?