ExecRank: Tim Cook è il CEO più potente d’America

ExecRank

Ogni anno ExecRank, una sorta di social network, raccoglie i dati presenti nel suo catalogo, formato dai consulenti di oltre 124 settori industriali, e stila la classifica dei CEO più potenti d’America.

La classifica prende in considerazione informazioni come l’esperienza, i risultati, la posizione, la crescita in Borsa e la reputazione. Ebbene quest’anno Tim Cook è finito in prima posizione.

Seguono Larry Page di Alphabet (società che possiede Google), Satya Nadella di Microsoft, Doug McMillan di Wal-Mart, Stephen Schwarzman della Blackstone Group, Warren Buffett della Berkshire Hathaway, Alex Gorsky della Johnson & Johnson, Mark Zuckerberg di Facebook, Kenneth Chenault di American Express e Jeffrey Immelt della General Electric.

Trovate tutta la classifica nell’apposito sito.