Apple brevetta la Magic Keyboard con Force Touch

brevetto tastiera force touch

Poco tempo fa Apple ha presentato la Magic Keyboard: il suo nuovo modello di tastiera bluetooth. Il dispositivo, a differenza della generazione precedente, possiede la batteria interna ricaricabile.

Non una grande evoluzione in realtà. L’effetto Magic da cui il nome del prodotto è un po’ azzardato. Ben diversa è la tastiera che Apple ha brevettato. Si tratta di un modello che abbandona il meccanismo del sollevamento dei tasti a favore di una sorta di Force Touch.

Il Force Touch nei trackpad simula il clic sulla superficie mediante un sistema di micro vibrazioni. Nella tastiera brevettata da Apple, invece, ogni singolo tasto ha un meccanismo che simula il clic sulla tastiera ma, di fatto, il tasto si abbassa molto poco.

L’uso di questa tecnologia può consentire di costruire tastiere più sottili e abbandonare i sistemi meccanici. Inoltre si possono associare nuove funzioni collegate ad una pressione più consistente sul tasto, come avviene con il 3D touch.

Al momento non sappiamo se la società intende usare il brevetto.