iFixIt ha fatto a pezzi l’Apple Pencil

Le persone che amano smontare gli oggetti troveranno sicuramente molto interessante iFixIt, considerando che il team di riparatori ha raggiunto una celebrità tale da permettersi di smontare qualsiasi cosa.

L’ultimo dispositivo finito sotto i loro strumenti è l’Apple Pencil. La matita di Apple destinata all’iPad Pro misura 17,5 cm di lunghezza ed è piena di hardware, nonostante il peso e il bilanciamento siano molto buoni.

Smontandola iFixIt ha notato che nel case in plastica ci sono due anime di metallo che proteggono l’hardware. Gran parte del suo interno è occupato dalla batteria. Questa consente 12 ore di autonomia. Ricaricarla tutta richiede il 5% di autonomia di un iPhone 6s.

La scheda logica è tra le più leggere al mondo. Pesa circa 1 grammo. Da una scala da 1 a 10, dove 10 è il massimo della semplicità, iFixIt ha attribuito un punteggio di 1. Vale a dire che è impossibile riparare l’Apple Pencil senza distruggerla.

Se la comprate e si rompe, vi conviene comprarne un’altra.

Alcune info tratte da: ifixit

Cosa ne pensi?