Siete pronti al WiFi 802.11ay ?

802.11ay

Il WiFi probabilmente è in ogni casa. Ma non tutti i router sono uguali. Dipende quale banda e quale tecnologia supportano. Le ultime generazioni utilizzano il protocollo 802.11ac che, tra l’altro, troviamo nei recenti prodotti di Apple.

Personalmente sono rimasto alla generazione precedente, il protocollo 802.11n, ma sono certo che ci sono ancora persone che utilizzano il 802.11g. Ogni protocollo recente comporta dei miglioramenti nella capacità di banda e nell’estensione della copertura della rete casalinga.

Il recente 802.11ac, per esempio, può trasportare dati fino ad un massimo di 7 Gbps in un raggio di 10 metri. Non male per l’uso casalingo. Ma tenetevi forte: sta per arrivare il protocollo 802.11ay.

Il consorzio IEEE, che si occupa dell’approvazione degli standard del WiFi, ha dichiarato che le nuove specifiche e i relativi prodotti saranno pronti per il 2017. Questa nuova tecnologia consentirà di utilizzare una banda fino a 40 Gbps e avrà un raggio d’azione di addirittura 300 metri.

Quanto basta per uscire di casa, fare tutto il vialetto e fare un tratto di strada, avendo il proprio WiFi disponibile.