EHang 198, il drone che trasporta le persone

EHang 198

Nell’estate del 1992 presi un bastoncino di legno, con sopra un elica, e lo feci volare sfregandolo velocemente tra le mani. Oggi, a distanza di oltre 20 anni, ho un piccolo drone che vola in modo stabilizzato.

In questi anni queste tecnologie si sono evolute, fino ad arrivare a modelli capaci di volare in modo sicuro e trasportare piccoli oggetti, come una videocamera ad alta risoluzione. Ma la vera sfida sarà portare carichi più grandi, come fanno i prototipi in mano ad alcune aziende, per il trasporto dei pacchi.

La cinese EHang, infatti, sta lavorando al drone capace di trasportare una persona. L’EHang 198 è un progetto molto interessante. Ha come obiettivo realizzare un drone auto guidato per portare una persona a destinazione librandosi in aria.

Un po’ come le auto che si guidano da sole, che dovrebbero essere commercializzate tra qualche anno, il drone EHang 198 si guiderà da solo sfidando il traffico e le distanze.

Purtroppo al momento non sappiamo quando sarà disponibile, ma tra 20 anni potrebbe essere molto comune entrare nel proprio drone per atterrare sul tetto di un palazzo di un’altra città.

Cosa ne pensi?