Apple rende open source anche la benchmarking suite di Swift

Swift 2

Apple ha un suo linguaggio di programmazione, Swift, che fortunatamente per tutti è stato reso open source. In questo modo il linguaggio potrà essere migliorato e si potrà utilizzare in qualsiasi sistema operativo per sviluppare applicazioni per iOS e OS X.

In questo processo di apertura alla community dell’open source, la società ha reso disponibile anche la Benchmark Suite, vale a dire lo strumenti per misurare i parametri di consumo e di velocità delle applicazioni create con Swift.

Tutto il codice è finite su GitHub sotto licenza Apache. Nel pacchetto consegnato alla community ci sono:

  • 75 benchmark per Swift.
  • Le librerie per le funzioni di misurazione.
  • Un driver per far partire i test.
  • Un’utility per confrontare i vari rendimenti dei test.

Tutte le informazioni sono disponibili nell’apposito sito di Swift.

Cosa ne pensi?