Tusk, l’accessorio che regge lo smartphone per voi

Tusk

Vi sarà capitato sicuramente di avere lo smartphone tra le mani e, contemporaneamente, fare una cosa che richiedeva due mani. In quei casi sarebbe stato comodo avere un braccio in più per fare tutto senza rischiare di far cadere qualcosa.

Ora quel braccio esiste e si chiama Tusk. L’idea è venuta a Derek Rieger portandolo alla costruzione di una fascia da polso con braccio snodabile. L’accessorio consente di reggere lo smartphone di fronte la mano per scrivere o fare tap sulle applicazioni, oppure può essere messo di lato per vedere un video o attivare la torcia.

Nell’assurdità di indossarlo e girare con qualcosa del genere sul polso, bisogna riconoscere che in realtà sembra molto utile. Il telefono si attacca al Tusk mediante un aggancio da posizionare sul retro con un adesivo 3M.

Il progetto si finanzia su Kickstarter. Per 39 $ si riceverà un’unità per maggio.

Cosa ne pensi?