ThingMaker, la stampante 3D di Mattel per creare giocattoli

ThingMaker

Un tempo c’era il “Dolce Forno”, un giocattolo elettrico che riscaldava i piccoli preparati dei bambini con una resistenza elettrica, a mo’ di fornelli. Poi venne il turno della “Fabbrica dei mostri” che anziché cibo commestibile conteneva un liquido da solidificare negli stampini.

La vera novità, però, è la stampante 3D. Mattel, infatti, ha pensato bene di darne una ai bambini con il modello ThingMaker. Questa fabbrica di giocattoli consente ai bambini tecnologici di stampare i propri giochi a casa.

Il tutto utilizza un’applicazione per iOS che consente di creare i file da mandare alla stampante. I file creati possono prevedere singoli giochi oppure piccoli componenti che, una volta uniti, consentono di ottenere un giocattolo più grande, come una sorta di Lego.

La stampante 3D ThingMaker supporta anche filamenti di vario colore. Il costo sarà di 300 $ e sarà disponibile tra qualche mese.

Cosa ne pensi?