Un ransomware si diffonde attraverso Transmission, aggiornate urgentemente

Keranger

Brutte notizie per gli utenti Mac. Purtroppo OS X è stato colpito da un ransomware. Questo tipo di malware infetta il sistema operativo cifrandone tutti i dati. Gli hacker, a questo punto, chiedono all’utente di pagare un riscatto, spesso in BitCoin per evitare il tracciamento delle transazioni, pena l’impossibilità di usare il computer e recuperare i dati al suo interno.

Se avete installato Transmission 2.9, noto software per l’uso dei BitTorrent, avete un alto rischio di contagio. Gli hacker sono riusciti a gabbare gli sviluppatori dell’app, sfruttando il loro certificato per diffondere il ransomware KeRanger nei Mac.

Se siete stati infettati, entro 3 giorni dall’installazione di Transmission 2.9, perderete l’accesso al vostro computer. Quindi bisogna agire il più velocemente possibile. La società ha già rilasciato Transmission 2.92 che blocca il contagio ed elimina il ransomware KeRanger dal computer.

Per avere qualche elemento per sapere se siete stati contagiati, potete provare due vie. Prendete l’app di Transmission, fate pulsante destro sull’icona e poi “Mostra contenuto pacchetto”. Ora andate nella cartella Contents > Resources se dentro trovate il file General.rtf allora siete stati contagiati.

Altra strada è aprire Monitoraggio Attività e vedere se avete attivo un processo chiamato kernel_service. Se ce lo avete siete stati infettati. Chiudetelo forzatamente il prima possibile e aggiornate l’app.

Questa storia del ransomware KeRanger senza un precedente senza eguali. Se gli hacker ci sono riusciti una volta proveranno anche altre volte. Apple dovrebbe cercare una soluzione il prima possibile per evitare questo genere di attacchi.

2 Comments

  1. Beh sono ormai anni che insistiamo perché Apple migliori la sua sicurezza (o se non altro crei gruppi di lavoro e di pronto intervento in grado di fornire risposte efficienti nel giro di 48 ore) ma ben poco è stato fatto in tal senso. Le minacce e gli attacchi cresceranno in futuro in maniera esponenziale, non c’è bisogno di essere catastrofisti per immaginarlo.

  2. Che Apple debba prodigarsi per migliorare la sicurezza, non si discute. Quello che non ho compreso è quale e/o quanta responsabilità abbia nel caso in oggetto.

Cosa ne pensi?