Apple e la disabilità raccontata in un video

Nei sistemi operativi di Apple troviamo una sezione chiamata Accessibilità. Questa sezione integra una serie di strumenti che i portatori di handicap possono utilizzare per risolvere, anche se in parte, i loro problemi nell’accedere alla tecnologia.

Chi non soffre di disabilità potrebbe vedere questa sezione come inutile. Invece aiuta tantissime persone, in un mercato che spesso non prende neanche in considerazione una nicchia come quella delle disabilità.

James Rath ha raccontato in un video come i prodotti di Apple gli abbiano salvato la vita. Può un non vedente diventare un film maker? Con i prodotti di Apple è possibile. James racconta la sua malattia dell’albinismo oculare e del nistagmo, che lo portano ad un veloce movimento degli occhi, tale da non permettergli di vedere.

Dopo una profonda depressione, James a trovato un aiuto nei prodotti di Apple. Grazie a VoiceOver e altri sistemi di Apple, James è riuscito a riacquistare l’indipendenza e a lavorare di nuovo ai suoi video. Quello che vedete in cima all’articolo, per esempio, è stato realizzato ed editato da lui.

Cosa ne pensi?