Un iPhone 6 prende fuoco durante un volo dell’Alaska Airlines

iPhone fuoco

Molte volte alcune tecnologie arrivano lentamente negli smartphone perché bisogna soddisfare tutti i parametri di sicurezza. A volte anche quando i parametri vengono superati, si rischia qualche incidente. Soprattutto con le batterie.

Una delle eventualità che non dovrebbe mai accadere è un iPhone che prende fuoco da solo, soprattutto durante un volo aereo. Ed è proprio ciò che è avvenuto durante un volo dell’Alaska Airlines.

Dopo essere partito da Honolulu da 90 minuti, un iPhone di uno studente ha preso fuoco, generando del fumo alto oltre 2 metri. Fortunatamente il personale di bordo era istruito per questo genere di incidenti e ha saputo risolvere in breve tempo, evitando problemi seri e l’isteria collettiva da attentati.

L’incidente non ha causato danni o feriti, ma solo tanto spavento. Al momento non si conoscono i motivi dell’incidente. La FAA e Apple stanno investigando per giungere al motivo scatenante dell’incendio.

Alcune info tratte da: abc

Cosa ne pensi?