Oggi Apple compie 40 anni

torta Apple

Era il primo aprile del 1976 quando Steve Jobs e Steve Wozniak andarono a depositare i documenti per l’apertura di una società: Apple. Grazie ai 250.000 $ di Mike Markkula, un ex dipendente di Intel che aveva fatto un po’ di soldi e si era ritirato, i due Steve iniziarono la produzione del computer Apple I portando la società a crescere in poco tempo.

Oggi l’azienda compie 40 anni di vita. In termini informatici è un bel po’ di tempo. Apple, di fatto, è una delle pietre miliari della storia dell’informatica e, ad oggi, resta una delle aziende più importanti del mondo nel panorama mondiale dell’elettronica.

Da quel 1° aprile del 1976 ad oggi, l’azienda ha venduto 1.591.092.250 computer rappresentando, di fatto, la società che ne ha venduti di più al mondo, anche se la sua quota di mercato ad oggi non è elevata.

È l’azienda di computer che vende da più tempo in assoluto, considerando che IBM si è sottratta dal business da tempo, collezionando appena 24 anni di presenza.

Oggi potremmo descrivere Apple come un’azienda occupata nel settore dei dispositivi mobili e non più come azienda di computer. La società è anche impegnata nell’industria dei pagamenti elettronici, dei servizi cloud, della musica e domani, chissà, anche in quella cinematografica e delle auto.