Un bug di iOS 9.3.1 fa accedere a contatti e foto negli iPhone 6s (aggiornato)

bug iOS 9.3.1

È impossibile scrivere codice perfetto, disse un ingegnere di Apple. Siccome il codice è scritto dall’uomo, a volte capita di infilare dentro l’errore e non accorgersene. Per esempio in iOS 9.3.1 c’è un bug.

Jose Rodriguez si è accorto di un bug che permette di accedere a foto e contatti. Per arrivare al risultato bisogna avere un iPhone 6s o 6s Plus con iOS 9.3.1. Si parte dalla schermata di blocco e si chiede a Siri di effettuare una ricerca su Twitter. Si continua fino a cercare una email di un account e con il 3D Touch (da qui la necessità di avere un 6s) si preme su “crea nuovo contatto”.

Da quella sezione è possibile leggere l’elenco dei contatti presenti nel telefono. Sempre in questa sezione, entrando nell’avatar di un contatto e tentando di modificarlo, si può vedere quali foto sono presenti sul telefono mediante l’importazione di una foto dal rullino.

Questa falla di sicurezza si può ovviare mediante tre procedure:

  1. Andando in Impostazioni > Privacy > Twitter e disabilitare Siri se attivo.
  2. Andando in Impostazioni > Privacy > Foto e disabilitare Siri se disponibile.
  3. Andando in Impostazioni > Touch ID e Codice e disabilitare l’uso di Siri se disponibile.

Nel prossimo aggiornamento di iOS probabilmente arriverà la soluzione per il bug.

Aggiornamento: Apple ha risolto il bug modificando una regola di Siri. Ora per chiedere la ricerca in Twitter l’assitente chiederà di sbloccare il telefono.

2 Comments

  1. Fra un po’ ti conviene scrivere la notizia quando un rilascio non sarà bacato; quella è una notizia.

  2. D’accordo che il codice è scritto dall’uomo, e a volte capita di infilare dentro l’errore e non accorgersene, ma qui sembra più che il codice sia scritto da delle scimmie ubriache, visti i risultati: o c’è un bug di sicurezza o c’è un bug che ti piomba il terminale. Sembra la sagra dell’incompetente.

Cosa ne pensi?