Amazon crea Prime Video negli USA per fare concorrenza a Netflix

Amazon Prime Video

Amazon ha una sorta di membership, un club dedicato ai suoi clienti più affezionati, a cui si accede pagando una quota annua. Si chiama Prime e consente, almeno in Italia, di avere spazio infinito cloud per le proprie foto, la spedizione gratuita per qualsiasi importo e la spedizione in 1 giorno su 1 milione di prodotti.

Il prezzo per l’Italia è di 19,99 €, invece negli Stati Uniti costava ben 99 $, come mai? Il motivo è semplice: negli USA avevano compreso nel prezzo anche un servizio di streaming video prodotto da Amazon.

Ora, però, le cose sono cambiate: Prime costerà 10,99 $ annui, mentre il servizio di streaming diventa un abbonamento mensile a se stante, al prezzo di 8,99 $. In questo modo chi vorrà solo i servizi Prime potrà acquistare solo quelli, mentre Prime Video potrà essere comprato per ogni singolo mese.

Nel catalogo ci sono tanti film, comprese delle serie TV prodotto in esclusiva per Amazon. Al momento non si sa quando il servizio di streaming video arriverà in Italia.

Cosa ne pensi?