La polizia di Los Angeles dice di aver sbloccato un iPhone 5s facilmente

LAPD

A quanto pare la polizia di Los Angeles è più brava dell’FBI. Non nel fare le indagini, ma nel sbloccare gli iPhone. Mentre l’FBI ha imbastito un caso per convincere Apple a sbloccare l’iPhone 5c di San Bernardino, la LAPD (Los Angeles Police Department) è riuscita a sbloccare un iPhone 5s senza Apple.

Secondo il Los Angeles Times, la polizia ha ritrovato l’iPhone appartenuto a April Jace, moglie dell’attore Michael Jace della serie The Shield. La donna è stata trovata morta a casa nel 2014 e si sospetta che l’attore l’abbia uccisa per qualche motivo. Le indagini sono ancora in corso.

Si cerca di comprendere se nel telefono della donna ci fosse qualche informazione utile per il processo. Al momento non sappiamo quale metodo sia stato usato, quale sistema operativo fosse installato e quale protezione avesse il telefono. Sappiamo che lo sblocco è avvenuto per mano di un esperto forense del dipartimento.

La cosa interessante è che il 5s ha anche il Touch ID, quindi la procedura di sblocco dovrebbe essere più complicata. Al momento non conosciamo altre informazioni utili per comprendere meglio che tipo di lavoro sia stato fatto per superare la protezione del telefono.

Cosa ne pensi?