Spotify all’attacco di Apple Music con l’abbonamento famiglia

Spotify Family

Apple Music, il servizio di streaming musicale di Apple, consente di acquistare un abbonamento singolo per 9,99 € al mese, oppure comprare l’abbonamento famiglia per 14,99 € al mese. Quest’ultimo consente di pagare un abbonamento singolo per coprire fino a 6 account.

Il problema è che questi 6 account devono essere tutti in un gruppo familiare di iCloud che condivide una carta di credito. Inoltre il gruppo famiglia di Apple può condivide altri dati, come i calendari, rubrica e applicazioni acquistate. Questo fa da deterrente verso chi, forse anche a ragione, vorrebbe dividere l’abbonamento con gli amici e pagare di meno.

Fortunatamente Spotify ora offre ciò che vorremmo fare con Apple Music. La società ha cambiato il suo piano famiglia offrendo, come Apple, la copertura su 6 persone pagando 14,99 € al mese. Prima di questo cambiamento si assisteva ad una riduzione del prezzo dell’abbonamento mensile con l’aggiungersi di più persone. La riduzione, però, non era proporzionale. In pratica 3 o più persone pagavano gli stessi soldi, circa 7 € a testa.

Con il nuovo abbonamento famiglia di Spotify, invece, si riesce a pagare 2,5 € al mese a testa dividendo l’abbonamento. Un prezzo molto ragionevole per ascoltare 30 milioni di brani senza interruzioni pubblicitarie. Correte a racimolare gli amici.

2 Comments

  1. ma quindi per spotify family quali sono i limiti? per apple music sono lo stesso account icloud, per spotify? per esempio nella mia famiglia ci sono sia iphone che android.

Cosa ne pensi?