Le novità minori di watchOS 3

watchOS 3

Durante l’ultimo Keynote è stato mostrato watchOS 3, la terza versione del sistema operativo dedicato allo smartwatch di Apple. Indiscrezioni dicono che a settembre, quando saranno presentati i nuovi iPhone, ci sarà anche il lancio della seconda generazione dell’Apple Watch. Al momento abbiamo solo le novità mostrate nel corso del WWDC 2016.

Novità come una migliore velocità, nuove grafiche per l’orologio, l’app che suggerisce di respirare, l’inserimento delle lettere con una tastiera, la funzione SOS e molto altro. Ma queste sono solo le novità principali. Ce ne sono anche alcune passate in secondo piano:

  • Le grafiche delle orologi di Minnie e Topolino diranno l’ora a voce se si fa tap sullo schermo.
  • Nell’app per iPhone dell’Apple Watch si possono gestire le grafiche degli orologi.
  • C’è una watch face chiamata X-Large che presenta solo l’orario e spazio per una sola complicazione al centro dello schermo.
  • Possiamo disabilitare la creazione degli screenshot che, vi ricordo, si creano premendo contemporaneamente il pulsante laterale e la corona digitale.
  • Ci sono le app dedicate a Find My Friends, Promemoria, Battito Cardiaco e telefono.
  • Possiamo attivare la pausa automatica quando facciamo un’attività sportiva. Pausa che si toglie automaticamente se ripartiamo con l’attività.
  • L’elenco dei contatti è stato tolto per fare spazio al Dock attivabile con il pulsante laterale. I contatti ora sono nell’app Telefono.
  • Possiamo cambiare grafica dell’orologio semplicemente facendo slide a destra o sinistra. Non è più necessario usare il Force Touch per questo.

Questo al momento sono le novità presenti nella beta 1 di watchOS 3. Probabilmente con le altre beta ne arriveranno altre.

Cosa ne pensi?