Pearl RearVision, la telecamera per i parcheggi dell’auto gestita dall’iPhone

Pearl RearVision

Vi devo fare una confessione: sono negato nei parcheggi d’auto. Spero di avere un giorno l’auto con sistema park assistant, in grado di parcheggiare da sola. Oppure avere un sistema di videocamere in grado di aiutare nella gestione degli spazi. Oppure installare un kit come Pearl RearVision.

Questo accessorio è stato progettato in 2 anni da 50 ex dipendenti di Apple, di cui 3 ingegneri della società. Si tratta di una cornice da installare attorno la targa posta sul retro dell’auto. Per completare il kit bisogna inserire un chip nella porta OBD della macchina.

A questo punto, tramite un’app per iPhone, si possono utilizzare le videocamere nella cornice per avere dati sul parcheggio. Le videocamere hanno un visore di 175° e si alimentano mediante dei pannelli solari integrati. Un chip sonoro consentirà anche di essere avvisati quando ci si avvicina a degli ostacoli.

La Pearl RearVision misura 31,2 x 16 x 23,7 centimetri e pesa 372 grammi. In momento l’accessorio è in fase di pre-vendita nel sito ufficiale per 499,99 dollari.

Cosa ne pensi?