Recensione della Tizi Flachmann Express, la batteria esterna dalle piccole dimensioni

Durante la vostra vita vi capiterà di utilizzare diverse batterie esterne. Alcune le lascerete nel cassetto, altre le userete solo a volte, mentre poche, forse una soltanto, la utilizzerete sempre. Sarà la vostra preferita per una serie di ragioni: dimensioni, design, peso, capienza e così via.

La mia batteria esterna preferita è la Tizi Flachmann di Equinux. È una batteria da 4.000 mAh con corpo in alluminio, leggera e dal bel design. Di recente, però, Equinux ha realizzato anche un’altro modello della stessa famiglia, ma più economica: la Flachmann Express.

La confezione di questo modello è molto semplice: una scatola nera con la parte anteriore in plastica, per mostrare il contenuto della confezione. All’interno c’è la batteria, il cavo microUSB e il libretto di istruzioni, in cui è presente la lingua italiana.

Esteticamente la Flachmann Express perde l’alluminio dell’altra versione e si copre di plastica nera. Sul retro ci sono le caratteristiche tecniche, mentre sul d’avanti ci sono dei LED blu che indicano lo stato di carica della batteria interna. Sul profilo basso c’è il pulsante di accensione dei LED, l’uscita USB e l’ingresso microUSB.

L’uscita USB arriva a 2,1 A. La stessa potenza di ricarica della batteria che avviene con la tecnologia Auto Max Power, in grado di ricaricare la batteria del più breve tempo possibile. La carica avviene in circa 4 ore.

La potenza interna della batteria è a livello nominale di 4.000 mAh. In base ai miei test, prendendo in considerazione la trasformazione dei 3,7V in 5V, sono arrivato a 2.380 mAh con un’efficienza del 76%. I livelli quindi sono medi, si potrebbe fare di meglio.

Confrontando questi valori con la Flachmann, vale a dire la versione in alluminio, troviamo un piccolo peggioramento. La Flachmann, infatti, registra 2.525 mAh con il medesimo valore nominale di 4.000 mAh, con un’efficienza dell’83%.

La potenza in uscita, sempre secondo i miei test, è variato tra i 1,31A e i 1,43A. La batteria ricarica anche gli iPad. Il chip interno lavora per offrire la potenza massima erogabile, da qui il nome Express.

Esteticamente è grande 68 x 120 x 10 millimetri e ha un peso di 112 grammi. L’altro modello, quello in alluminio, misura 68 x 116 x 9 millimetri con un peso di 109 grammi. Quindi c’è stato un leggero aumento delle dimensioni e del peso.

Resta una buona batteria dalle dimensioni ridotte. La Flachmann Express costa appena 19,99 € su Amazon in fase promozionale. L’altro modello, quello in alluminio, costa 34,99 €. Sta a voi decidere quale preferire tra le due.