70.000 bancomat negli USA permetteranno di autenticarsi con Touch ID

Touch ID

C’è un sistema utilizzato da Apple per Apple Pay. Nella versione web del servizio, che sarà integrata in iOS 10, si potrà pagare un acquisto on line senza inserire password. Il sistema, ad un certo punto dell’autenticazione per il pagamento, chiederà all’utente di confermare l’acquisto appoggiando il polpastrello sull’iPhone.

In pratica per autenticare l’utente si crea un ponte sicuro tra iPhone e computer. Lo stesso sistema, dichiara FIS e PAI (Payment Alliance International) sarà utilizzato in 70.000 bancomat presenti nel territorio statunitense.

Per prelevare allo sportello non sarà necessario portare con se il bancomat e ricordare il pin. Ad un certo punto lo sportello chiederà di posizionare il polpastrello sul Touch ID del telefono per abilitare l’autenticazione e confermare il ritiro del denaro.

L’autenticazione con Touch ID è considerato più sicuro, considerando che i sistemi per clonare le carte ai bancomat diventano sempre più numerosi.

Cosa ne pensi?