Gaia GPS, l’app per non perdersi nei boschi

Gaia GPS

Le nostre città e strade sono perfettamente mappate. Molti servizi, come quello di Apple, consentono anche di avere dati aggiornati all’istante: come le condizioni del traffico o la presenza di lavori lungo il percorso. Le cose cambiano quando ci spingiamo un po’ fuori dai centri abitati.

La cartografia scarseggia nei boschi, luoghi desertici e in alcune zone del mondo. Come fare in questi casi? Esistono dei servizi nati ad hoc per chi ama fare escursioni e gite fuori porta. Gaia GPS è uno di questi.

Le mappe vettoriale realizzate da Gaia si possono scaricare anche in off line. Basta selezionare la zona ed effettuare il download. Per gli Stati Uniti e Canada, inoltre, Gaia possiede delle mappe molto dettagliate per i parchi nazionali.

L’app consente di tracciare dei tragitti per i passaggi da effettuare. Un servizio di abbonamento a pagamento offre aggiornamenti costanti delle mappe. Gaia GPS pesa 50,1 MB e si scarica per 19,99 € dall’App Store. L’app è compatibile anche con gli Apple Watch.