Puppet Bird, il Flappy Bird in versione pupazzo

Puppet Bird

Un paio di anni fa ci fu un gioco che divenne un vero tormentone: Flappy Bird. Il gioco era semplice: c’era un uccellino che effettuava un colpo d’ali ad ogni nostro tap sullo schermo. Bisognava farlo volare evitando gli ostacoli e non doveva toccare terra.

Lo sviluppatore dopo qualche mese lo eliminò dall’App Store perché, disse, aveva avuto troppo successo e non riusciva a gestire questa fama. Oggi, dopo tante imitazioni, arriva una versione abbastanza divertente: Puppet Bird.

Il principio del gioco resta invariato. Ora c’è un uccellino pupazzo, attaccato al soffitto con una corda. La corda è collegata ad una ruota gestita da voi. Dovrete muovere la ruota verso destra o sinistra per alzare e abbassare l’uccellino. L’obiettivo è evitare gli ostacoli.

Durante il gioco si possono sbloccare 21 pupazzi di uccellini diversi. Quindi il gioco mira a farli collezionare. Puppet Bird pesa 57,1 MB, funziona su iPhone e iPad e si scarica gratuitamente dall’App Store.

Cosa ne pensi?