Gli gimbal saranno l’evoluzione dei selfie stick?

In estate avrete sicuramente notato la vendita dei selfie stick in ogni angolo di strada. I bastoni telescopici, utili per allargare l’inquadratura della fotocamera, costano molto poco e sono facili da usare.

Applicando un po’ di tecnologia in più, però, possiamo già intravedere la loro evoluzione: i selfie stick con gimbal. Gli gimbal sono accessori che usano la stabilizzazione a sei assi, per tenere ferma una videocamera. Utilizzati da anni nel settore delle riprese professionali, ora stanno diventando sempre più piccoli per accessori facili da trasportare.

Usandoli si ottengono delle immagini sempre fluide e stabili, anche se ci si muove molto. Lo dimostra Karen X Cheng, una videomaker e ballerina. In un video realizzato con l’iPhone 7 Plus, Karen X balla utilizzando una gimbal Feiyu-G4. Come noterete, nonostante si muova molto, il video è sempre fluido.

Al momento questi accessori costano ancora qualche centinaio d’euro. Ma se si diffonderanno e i prezzi caleranno, probabilmente diventeranno molto più accessibili.