Frankie’s Holiday, lo spot natalizio 2016 di Apple

Frankenstein era il professore matto che riuscì a studiare l’elettromagnetismo, così tanto bene da ricreare quella scintilla che dà la vita, fino ad arrivare al suo mostro. Questo mostro non era in realtà cattivo, era semplicemente forte nel fisico ma debole nell’animo.

Tutti lo evitavano impauriti. Il mostro, quindi, non aveva amici e si sentiva molto solo. Ma in questo Natale Apple gli dona la sua rivincita. Diverso non significa cattivo o pericoloso e lo dimostra nel nuovo spot natalizio Frankie’s Holiday.

Il personaggio dello spot è in realtà l’attore Brad Garrett che avete visto in serie televisive come Tutti amano Raymond o Fargo. Dopo aver ordinato delle lampadine on line, il mostro registra il suono di un carillon nell’app Memo Vocali del suo iPhone.

Poi si reca nella piazza, dove le famiglie si incontrano per gli auguri di Natale e prova a fare pace con l’umanità cantando There’s No Place Like Home for Holidays di Parry Como.

I suoi sforzi di farsi accettare per un attimo sembrano vacillare, ma poi l’anima candida di una bambina lo supporta, trascinando tutta la piazza in un canto di Natale universale, dove non ci sono più diversità e luoghi comuni, ma solo amore.

One Comment

Cosa ne pensi?