Apple Pay sbarca in Spagna

Apple Pay

A quanto pare i nostri cugini spagnoli ci hanno anticipato. Come Apple aveva promesso già diversi mesi fa, ora Apple Pay è disponibile sul suolo spagnolo, quindi gli utenti abilitati possono iniziare ad inserire le carte di credito in Wallet di iOS.

La prima banca ad aver adottato il sistema di pagamenti elettronici di Apple è Banca Santander, che aveva già ottenuto l’abilitazione in Gran Bretagna. Gli utenti abilitati potranno usare Apple Pay sia nei negozi che nei siti che hanno integrato il sistema.

Ora la società è presente, oltre alla Spagna, anche in: Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Canada, Cina, Francia, Hong Kong, Nuova Zelanda, Russia, Singapore, Svizzera e Giappone.

In questo mese Apple Pay dovrebbe arrivare anche in Germania. Per l’Italia, si vocifera, bisognerà attendere il 2017.