Apple si scusa per lo spam nel calendario

spam iCloud

Siete stati colpiti dallo spam nel calendario di iCloud? Io sì. Alcune persone asiatiche hanno trovato carino, e non so quanto profittevole, mandare migliaia di inviti ad eventi in calendario ad account di iCloud trovati in giro. Gli eventi sono in realtà pseudo promozioni che invitano a comprare on line delle cose, spesso occhiali falsi.

Il problema è che se si accetta o rifiuta un evento, si comunica la reale esistenza dell’account e da allora le richieste di inviti diventano più frequenti, in un’operazione a tutti gli effetti di spam.

A tal proposito Apple ha chiesto scusa per il fenomeno, come ha raccontato il blog iMore:

Siamo spiacenti del fenomeno che sta colpendo alcuni utenti con gli inviti di spam in calendario. Stiamo lavorando attivamente per identificare e bloccare le persone che inviano questi inviti.

Ha dichiarato Apple. La società sta anche investigando per trovare possibili bug usati per contattare gli account. Spero che vi sia anche la costruzione di un filtro antispam per il calendario.

Cosa ne pensi?