Bear, un’app minimale per prendere note da iOS

Bear app

Utilizzate l’app Note di iOS? Ora che la sincronizzazione di iCloud funziona e consente le anteprime dei siti e ha altre funzioni, io la utilizzo molto di più. Se per una questione di principio non volete usarla, potreste provare un’alternativa come Bear.

Quest’app fa sua un’interfaccia minimale, personalizzabile con vari temi, che permette di scrivere in Markdown, creare elenchi ToDo ed esportare il tutto in vari formati. Tra le varie caratteristiche di Bear figurano:

  • Supporto del riconoscimento di 20 linguaggi di programmazione, utile per prendere note per sviluppare.
  • Riconoscimento di link, email, indirizzi e altro.
  • Modalità focus per scrivere senza distrazioni.
  • Sincronizzazione tra i dispositivi.
  • Collegamenti tra varie note.
  • Supporto di immagini e file.

L’app di base è gratuita e pesa 22,9 MB. Alcune funzioni, come la sincronizzazione tra dispositivi e l’esportazione in PDF e DOCX richiede un abbonamento di 1,49 $ al mese. Si scarica dall’App Store e funziona su iPhone e iPad.

Cosa ne pensi?