LG venderà display pieghevoli e Apple è tra gli acquirenti

smartphone libretto

Prima del 2007, cioè prima della presentazione del primo iPhone, i telefonini avevano design molto vario: a conchiglia, con la tastiera nascosta sotto lo schermo, a mattoncino e così via. Dopo l’arrivo dell’iPhone gli smartphone si somigliano tutti. Ma questo design non rimarrà a vita, anzi.

Negli ultimi mesi abbiamo visto alcuni brevetti di Apple per la costruzione dell’iPhone a libretto. Un dispositivo che se aperto completamente può raddoppiare la grandezza dello schermo e diventare una sorta di tablet. Ci vorrà ancora qualche anno ma le tecnologie sono quasi pronte.

LG, infatti, ha annunciato che il suo schermo pieghevole è quasi pronto e Apple è nell’elenco di società in fila per comprarlo. Si tratta di uno schermo OLED senza cornici che approfitta di un secondo schermo, se avvicinato, può raddoppiare la sua superficie.

Prima di arrivare a questa tecnologia bisogna passare per gli schermi OLED. Secondo le indiscrezioni, il prossimo anno arriverà il primo iPhone munito di display OLED. Probabilmente nel 2020 arriverà poi lo schermo pieghevole.

Cosa ne pensi?