Apple Music

In queste settimane ho riattivato il mio abbonamento ad Apple Music. Ho utilizzato Spotify per un bel po’ di tempo, ma bisogna riconoscere che Apple Music, per chi usa dispositivi di Apple, gode di un’integrazione migliore in iOS e macOS.

iTunes ha di base l’integrazione di Apple Music nella sezione musica, quindi permette di accedere al catalogo contente 40 milioni di brani musicali, oltre a video e documentari. In iOS c’è il supporto di Siri, che non è da poco. Visto che ho un Apple Watch e le AirPods, gestire la riproduzione musicale con la voce è una grande comodità.

Posso vedere il brano in riproduzione dal polso e chiedere a Siri di suonare una playlist o un genere musicale. Funzione utile anche sotto la doccia, basta avere uno speaker bluetooth resistente all’acqua.

Apple Music, inoltre, è integrato anche nell’Apple TV, quindi posso riempire il salotto di musica gestendo, come sempre, la riproduzione con Siri, oppure sull’iPhone o altro strumento collegato al mio account iCloud.

Questa integrazione lo rende un passo avanti a Spotify, anche perché su Apple Music ci sono i testi delle canzoni e su Spotify no. Inoltre Apple Music è anche integrato in Shazam, per creare una playlist con tutti i brani trovati.

Ho comprato l’abbonamento di Apple Music su Startselect. Questo servizio permette di comprarlo in pochi minuti, scegliendo tra 16 sistemi di pagamento diversi. Quindi, per esempio, scegliendo con PayPal in meno di 2 minuti ci si ritrova con un abbonamento al servizio di streaming musicale di Apple.

Vi consiglio di prendere l’abbonamento annuale perché costa meno. Anziché pagare 9,99 € al mese, con 99 € all’anno, vi troverete a pagare 8,25 € al mese, avendo la certezza di avere 12 mesi di copertura musicale e tutti gli aggiornamenti di Apple nel suo catalogo.

Volendo potrete regalare Apple Music con Startselect, perché il servizio integra la funzione regalo, così se avete il partner, figlio, genitore o amico con un iPhone nuovo, in pochi secondi potrete riempirlo di musica.

Leave a comment

Cosa ne pensi?