Ford assume un vice presidente marketing di Apple

Musa Tariq

Si decide di restare in una società, quando si copre un ruolo importante, per due fattori: soldi o prestigio. Meglio se ci sono entrambe le cose. A quanto pare Apple di soldi ne ha, ma il suo prestigio non è saldo come anni fa. Quindi un vice presidente del marketing decide di lasciarla per andare in una società di automobili.

È ciò che ha deciso Musa Tariq, ex social media manager presso Nike, reso vice presidente da Apple e ora nel team di promozione del marchio Ford come vice presidente del marketing globale. Cosa ha spinto Tariq a lasciare una posizione di tale rilievo?

Il manager si occupava dei canali social di Apple. Forse a lui dobbiamo la fuga dei video sull’iPhone 7 pochi minuti prima dell’inizio del Keynote di settembre. Forse a Tariq sono stati promessi più soldi, oppure semplicemente non andava d’accordo con Angela Ahrendts, suo diretto superiore.

Forse Tariq aveva come strategia, sin dall’inizio, usare Apple come trampolino di lancio verso posizioni caratterizzate da più potere. Sta di fatto che ora la sua posizione è libera. Chi la occuperà?

Cosa ne pensi?