Mini Apple IIe

Alla luce del grande successo della Nintendo Classic Mini, la mini console vintage di Nintendo con tutti i giochi più famosi, non sarebbe fantastico se Apple creasse il Macintosh Mini? Una rivisitazione del vecchio Macintosh da tenere in casa.

Mentre spero che questo avvenga, l’utente Cupcakus ha realizzato un Mini Apple IIe in casa. Si tratta di un computer in miniatura nato dalla semplicità con la quale si riescono a recuperare i componenti usati da Apple, all’epoca, per costruire il famoso computer.

Al centro del progetto c’è C.H.I.P., un processore da 9 dollari spedito con 1000 giochi vintage precaricati. L’alimentazione è garantita da una batteria da drone che offre 10 ore di autonomia in mobilità.

Chiudono il quadro una tastiera bluetooth meccanica e uno schermo da 3” per visualizzare i giochi. Il progetto per ora non è stato condiviso. Il Mini Apple IIe, quindi, resta un’opera di un geek per fare invidia agli amici.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?