malware

I mac user e i malware. Due elementi che probabilmente dovranno fare sempre di più i conti. Mentre iOS resta un’oasi sicura, gli hacker prendono di mira macOS che è più alla portata di attacchi. L’ultimo dei quali si chiama Xagent.

Questo malware, dice Bitdefender, è stato messo appunto dal gruppo APT28, che si è occupato degli attacchi mirati alla campagna presidenziale americana, per rubare dati e tentare di interferire sull’elettorato.

Secondo il report Xagent colpisce macOS con l’obiettivo di rubare le password presenti nel sistema, scattare screenshot del desktop e prendere un backup di iOS. Il tutto sarebbe mandato ad un server all’estero.

La buona notizia è che il malware non è diffuso senza controllo. Il gruppo APT28 lo può rendere operativo solo con attacchi mirati ai computer a cui sono interessati. Quindi se non siete uomini di potere in grado di scaturire l’interesse di un gruppo di hacker russi, siete al sicuro.

Contrassegnato da una scritta:

Lascia un commento

Cosa ne pensi?