BlackBerry Keyone

Nel un mercato attuale degli smartphone, dove si mira ad eliminare le cornici e creare schermi ampi e ad altissima risoluzione, che posto trova un telefono con una tastiera fisica? Al momento non siamo in grado di rispondere a questa domanda, ma sarà interessante vedere dove arriverà il Keyone.

Il nuovo smartphone di BlackBerry, mostrato al Mobile World Congress, mira a ritagliarsi una nicchia di mercato ben precisa. Una nicchia che in realtà potrebbe non esistere più. Una scommessa coraggiosa da parte di un brand, ormai diventato cinese, che ha praticamente lo 0% del mercato.

Il Keyone ha uno schermo da 4,5” che termina con una tastiera fisica. La fotocamera anteriore è da 8 megapixel e quella posteriore da 12 megapixel. Grande 149,1 x 72,4 x 9,4 mm, ha un processore Snapdragon 625 octa-core da 2 GHz e 3 GB di RAM. La memoria da 32 GB può essere espansa con schede microSD.

Non essendo realmente più la vecchia BlackBerry, non abbiamo un sistema operativo proprietario ma Android 7.1. Il prezzo in Italia è di 599 €. Chi lo comprerà?

Leave a comment

Cosa ne pensi?