Apple Pay

Arrivano importanti novità per quanto riguarda Apple Pay. La pagina italiana per il servizio di pagamenti elettronici esiste già. Non mi riferisco al documento di supporto che segnalai lo scorso anno, ma la pagina ufficiale.

Osservandola si legge l’avviso “In arrivo” che indica l’arrivo imminente del servizio anche nel nostro Paese. Probabilmente bisognerà attendere ancora qualche mese. Vi ricordo che Apple Pay si può usare nei negozi mediante il servizio contactless, ma anche on line presso i siti che integrano questo strumento.

Tra i partner di Apple si leggono: Visa, Mastercard, Boon, Carrefour Banca e UniCredit. Attenderemo il suo arrivo. Nel frattempo Apple Pay è sbarcato ufficialmente in Irlanda.

La pagina irlandese è come la nostra. L’Irlanda è il 14° paese ad avere il servizio di pagamenti elettronici di Apple. Tra i negozi partner leggiamo Burger King, Lidl e Guinness.

Join the Conversation

8 Comments

  1. ‘Tra i partner di Apple si leggono: Visa, Mastercard’ vuol dire che se io ho il conto in BNL ma la mia carta di credito è Mastercard posso usare Apple Pay?

      1. Ah ok… Questo mi rincuora… Pensavo fosse esclusiva di una carta delle banche indicate

      2. La distinzione sta tra carta di credito e bancomat. Il bancomat è collegato alla banca. La carta di credito a Visa o Mastercard.

Leave a comment

Cosa ne pensi?