Soshee

Mark Zuckerberg ne ha uno in carne ed ossa e sembra fargli molta compagnia. Il pastore ungherese, il cane che assomiglia ad un mocio per lavare a terra, è stato robotizzato da John Nolan, pluripremiato esperto di animatronics che ha lavorato anche a film come I pirati dei Caraibi ed Harry Potter.

Il Soshee è, quindi, un piccolo cane robotico da scrivania. È grande 11,4 x 15,24 x 7 centimetri e pesa 283 grammi. L’utilizzo non è soltanto estetico e di compagnia, questo robot si collega ad un’app per smartphone e avverte se arriva un’interazione nei canali social.

Può abbaiare, scodinzolare, camminare e accucciarsi in base al tipo di notifica che impostiamo. Per esempio possiamo dirgli di scodinzolare se ci arriva un like, oppure di abbaiare se qualcuno ci manda un commento su Instagram.

Il progetto del Soshee si finanzia su Kickstarter. È disponibile in tre colori diversi. Per averlo bisogna pagare 149 dollari. Le spedizioni partiranno da settembre.

Leave a comment

Cosa ne pensi?