Apple acquista 92 milioni di display Samsung

iPhone 8

Nel mondo ci sono essenzialmente tre grandi produttori di display: LG, Innolux e Samsung. Se fino all’iPhone 7 gli schermi erano prodotti da LG, nel prossimo iPhone vedremo un display di Samsung.

Lo rivela un report che porta a galla anche i numeri di questo accordo. Mentre LG continuerà ad occuparsi dei display per Mac e iPhone 7s, per il nuovo iPhone 8 (o Edition o X come si chiamerà) sarà Samsung ad fornire gli schermi.

Al centro della questione c’è la necessità di avere display OLED curvi, che offrono colori più vibranti e consumano meno energia di quelli a LED. Secondo il report, Apple ha firmato una commessa da 92 milioni di display da ricevere nell’arco di due anni.

Una quantità che andrebbe a coprire il 30% delle vendite annuali dell’iPhone, considerando le cifre del 2016, visto che la società ha venduto oltre 200 milioni di smartphone lo scorso anno.

Quindi il prossimo iPhone avrà uno schermo come il Galaxy S8? Al momento non lo sappiamo. Secondo gli analisti difficilmente Apple userà il design degli angoli curvi come ha fatto Samsung. In sostanza un iPhone Samsung free, come lo fu l’iPhone 6, al momento è solo un miraggio.

Cosa ne pensi?