Apple ottiene i permessi per la guida autonoma in California

È da qualche mese che non si sentiva parlare di Apple Car. Il progetto dell’auto elettrica e a guida autonoma di Apple non sembra tramontato, anzi, la società ha ottenuto dei permessi speciali per continuare la sperimentazione.

Come dimostra il DMV (Department of Motor Vehicles) ad Apple è stato concesso l’ingresso nell’Autonomous Vehicle Tester Program, che permette di far circolare per le strade della California delle auto a guida autonoma in conformità con il codice stradale.

Tra le altre aziende in elenco figurano Google, Mercedes, Tesla, BMW, Ford e molti altri. In pratica la corsa all’auto a guida autonoma è un argomento comune a molte case automobilistiche e molte aziende.

Al momento non sappiamo quando e se nascerà realmente l’auto di Apple. Il Project Titan, nei suoi piani originari, prevedeva l’arrivo di un’auto entro il 2020, ma diversi ritardi, tra cui l’uscita di molte figure chiave, hanno rallentato i progetti.

Secondo voci di corridoio, la società potrebbe concentrarsi sul sistema software per la guida autonoma, per poi proporre il suo modello solo in seguito. A capo del progetto al momento c’è Bob Mansfield, ex capo hardware della società.

Cosa ne pensi?