L’App Store cinese rende più di quello americano

App Store Cina vs USA

In base ai dati che abbiamo per l’ultimo trimestre del 2016, le vendite in Cina sono calate portando il fatturato da 18,37 mld $ a 16,23 mld $ (-12%). Non sappiamo quanti iPhone siano stati venuti in Cina e se questi siano in calo. Non sappiamo neanche quanti ne ha venduti fino ad ora.

Sta di fatto che la strategia per ora sembra funzionare. In base ai dati di App Annie, infatti, sappiamo che la Cina è diventata la prima nazione per rendimento collegato all’App Store. In pratica, anche se la nazione teoricamente ha meno telefoni rispetto agli USA, acquista molte più app.

Precisamente la Cina ha generato oltre 2 miliardi di fatturato dalla vendita di app nel quarto trimestre del 2016, contro gli 1,5 miliardi generati negli Stati Uniti. Nonostante la vendita di app è aumentata molto negli USA, in Cina si è registrato un vero boom.

Le app che vendono di più sono quelle per i videogame, seguite da quelle per l’intrattenimento. A quanto pare il popolo cinese, che affronta orari di lavoro estenuanti durante la giornata, trova nei videogame una valvola di sfogo per occupare quel po’ di tempo libero che rimane.

Cosa ne pensi?