Recensione della nuova pellicola Total Body di Skin-a

Pellicola

Vale ancora la pena coprire lo schermo dell’iPhone con una pellicola? Per quanto riguarda i graffi non credo ci siano problemi di resistenza. Ormai i recenti display posseggono una copertura in grado di mettere al sicuro da qualsiasi graffio. Il problema sorge con gli urti.

Quando lo schermo dello smartphone viene colpito da una forza, come un urto o un elemento pesante che cade sullo schermo, questa deve scaricarsi da qualche parte. Se lo fa sullo schermo nudo, potrebbe fuoriuscire da uno dei lati e portare alla rottura del vetro. Per questo motivo spesso si utilizzano le pellicole, che da qualche anno a questa parte sono in realtà dei vetri temperati.

L’obiettivo è far scaricare la forza sul vetro aggiuntivo. In questo se si rompe basta sostituirlo. A tal proposito utilizzo, per il mio iPhone 7 Plus, un modello realizzato dall’italiana Skin-a. Un modello che vi ho anche recensito all’epoca.

Ora la stessa società mi ha mandato un nuovo modello: il Total Body con fibra di carbonio. In base alle loro informazioni, infatti, il modello precedente tende a rovinarsi nel tempo. Personalmente non ho ancora riscontrato problemi. La nuova versione non è formata da un blocco unico di vetro, ma ha la cornice in fibra di carbonio.

Al centro, quindi, resta il vetro temperato, con la cornice più morbida in fibra di carbonio. Questi dovrebbe essere più resistente e ridurre lo spessore agli angoli, per consentire l’uso della pellicola con qualsiasi custodia.

Nella confezione, oltre alle istruzioni (in italiano), c’è un kit che contiene panno di pulizia, un adesivo per togliere la polvere e un panno imbevuto per pulire a fondo lo schermo. In pratica, per applicarlo, basta seguire i passaggi:

  1. Pulire lo schermo del telefono con il panno imbevuto e asciugarlo con il panno di pulizia.
  2. Togliere la protezione dalla pellicola e applicarla allo schermo, facendo attenzione a centrare il pulsante Home e lo speaker in cima.
  3. Togliere eventuali polveri con l’adesivo qualora si depositassero sullo schermo mentre posizionate la pellicola.

Una volta posizionata basta premere al centro per vedere l’aria uscire fuori. La presenza di bolle è minima. Com le dita potrete far fuoriuscire quelle presenti negli angoli. Rispetto all’altra edizione, però, questa tende a formare più bolle, soprattutto negli angoli.

Al termine avrete la copertura dello schermo e della cornice del telefono, con un effetto 2.5D che segue il profilo arrotondato dei margini.

La pellicola protegge con un grado 9H+. Protegge da graffi, urti, ditate e unto. Ha una trasparenza del 99% e non si nota sul display. Non dà problemi con i colori e l’uso del touchscreen. Anche il 3D Touch risponde bene.

La trovate nel sito del produttore per 8,99 €. È disponibile sia con la cornice nera che con quella bianca, per tutti i recenti modelli di iPhone.

Cosa ne pensi?