Lexus Apple

A quanto pare Apple non ha perso tempo. Dopo aver ottenuto l’autorizzazione per testare dei sistemi di guida autonoma in California, ha subito messo in campo delle auto per raccogliere dati. Come saprete il Project Titan, come viene chiamato, prevede la costruzione di un’Apple Car. Anche se voci di corridoio dicono che la società ha deciso di ridimensionare gli obiettivi, a causa di alcune difficoltà, provando a concentrarsi sul software di guida.

Alcune persone, che abitano in California, si sono accorti delle auto utilizzate da Apple. Si tratta di SUV Lexus RX450h in versione ibrida. La versione base di quest’auto costa 69.000 €. La società l’ha attrezzata con dei dispositivi per la raccolta dei dati, come i sensori di Velodyne Lidar, alcune telecamere e altri dispositivi.

Il progetto partì oltre due anni fa, trovando serie difficoltà nella formazione del team, con gare di assunzione con Tesla e altri concorrenti, generando continui ritardi sulla tabella di marcia. Dallo scorso aprile se ne sta occupando Bob Mansfield, ex capo dell’hardware di Apple.

Attualmente ci sono oltre 30 aziende nella sola California che si stanno occupando della guida autonoma delle auto. Se tutte le maggiori case automobilistiche vi stanno lavorando, come BMW, Mercedes, Tesla, Ford e altri, una volta che Apple avrà ottenuto il software per la guida autonoma, a chi lo venderà?

Lascia un commento

Cosa ne pensi?